Orientare ed orientarsi è sempre stato utile ma in un momento come quello attuale dove gli stimoli sono numerosi e le “contraddizioni in termini” anche, diviene INDISPENSABILE.

Avere tante scelte, se non si ha le idee chiare, può avere tra i suoi tani risultati possibili, la chiusura e l’immobilismo.

A dimostrazione di questo basti guardare i popoli dove la “dittatura” anche solo mentale ha portato ad un incremento di sviluppo nel breve/medio periodo. (senza scendere nei particolari o discutere con questo aspetto).

È dimostrato dai fatti e dalla storia che avere un metodo, una disciplina, una traccia è sinonimo di realizzazione e successo.

Ma se questo fosse una imposizione, determinerebbe alla lunga ribellione e devastazione, manifesta in qualche modo.

Se la disciplina servisse invece per coltivare, e non sfruttare (privare dei frutti) le reali potenzialità della persona, sarebbe VINCENTE su più fronti.

 

Le scoperte fatte in 20 anni di ricerca hanno messo in evidenza l’importanza di riconoscere le proprie ed altrui caratteristiche, potenzialità e capacità e soprattutto ATTITUDINI e TALENTI (vedi “dna”)

Le statistiche hanno dimostrato che la principale cause del calo di resa e non solo aziendali ma resa in genere quindi anche scolastica, è riconducibile all’errata collocazione del candidato al ruolo nel caso di lavoro e nell’errata scelta del percorso di studi nel caso di piano di studi.

Nelle aziende è stato osservato che attribuire un ruolo con competenze maggiori alla reale potenzialità del candidato, genera affaticamento che trasforma il candidato in inconcludente a scapito della resa aziendale e del gruppo in cui è collocato.

Attribuire un ruolo con competenze inferiori alla reale potenzialità del candidato, invece, genera fuga ma prima di questo dà vita ad insubordinazione, antagonismo, nervosismo, ribellione che danno vita a distrazione (infortuni) e detrazioni (furti di ogni tipo).

Entrambe, costano circa il 30% del fatturato, ovvero del già prodotto.

AVERE IL CANDIDATO ADATTO AL RUOLO,  che si deve coprire, diviene FONDAMENTALE per la RESA dell’intera Azienda e per evitare l’insorgere di frustrazioni ed inadeguatezza che diverranno poi REAZIONI ingovernabili.

Nell’arco dei 20 anni, per mettere appunto tutte le espressioni dell’ALGORITMO, le REAZIONI sono state tutte catalogate, creando un processo logico di collegamento dalla singola insorgenza (causa) attraversando ogni aspetto della persona che ne viene coinvolto, fino alla massima espressione evidente (effetto) che si ha nel COMPORTAMENTO.

La REAZIONE ha sempre, secondo i nostri studi ed osservazioni, come elemento che determina l’insorgenza, un BISOGNO non ascoltato o ascoltato ma non vissuto o, vissuto nel modo non coerente alle sue caratteristiche.

Su queste basi si muove il MOTORE MOTIVAZIONALE, alimentato dai TRE SERBATOI che raggruppano le macro categorie di bisogni dell’essere umano (una delle scoperte di MLBsystem™) IO SONO IO HO IO SENTO.  LE OBIEZIONI RICORRENTI e il motore motivazionale

Trattandosi di modello matematico, esso è applicabile in qualsiasi momento dell’età umana e dunque per qualsiasi percorso di intenda avviare, sia esso lavorativo che scolastico.

Educare all’orientamento, ovvero alla organizzazione, pianificazione ed ottimizzazione delle proprie ATTITUDINI e POTENZIALITA’, diviene indispensabile già negli studi. La scelta del percorso scolastico dovrebbe essere inerente alle propensioni e dovrebbe essere pianificato con uno scopo ben preciso che non potrebbe essere nulla di diverso se non LA REALIZZAZIONE su più fronti compresa quella professionale e dunque collegato al mondo del lavoro.

Il lavoro è il luogo nel quale ATTITUDINI e TALENTI trovano lo spazio di espressione.

Avere persone qualificate, professionali, competenti, dipende solo da questo.

Collocare persone nel posto ad esse non pertinente, genera smisurata assenza di professionalità.

I pericoli che da questo ne derivano, sono sotto gli occhi di tutti.

osprey MLBsystemUno dei nostri progetti.

L’ ALGORITMO rende possibile una valutazione oggettiva istantanea.

Uno degli strumenti possibile Report Report LA BUSSOLA-M.A.T.A. che si colloca che nel più ampio progetto M.A.T.A. Mettici Azioni Talenti Attitudini

a cura di staff MLBsystem

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...