A cura di Maria Letizia Borgia (proprietà riservata)

Guardando poi verso l’Oriente esaminiamo il ruolo della Cina.

L’OCCHIO CINESE della ricerca si volse verso la FONTE PRIMORDIALE delle energie che è il sistema stellare osservando in egual modo la terra quale area in cui le energie operano ed interagiscono.

Lao Tze affermò: IL SOPRA COME IL SOTTO, IL SOTTO COME IL SOPRA (dal quale deriverà poi il DENTRO come IL FUORI). È questa affermazione ispirata che fece sì che l’anima cinese osservasse nei minimi dettagli l’impatto del sopra e del sotto.

Furono allora scoperti due elementi inseparabili definiti YIN e YANG le cui energie corrispondono alle emanazioni solari e lunari (maschili e femminile che vedremo successivamente come incidono sul comportamento e condizionano le abitudini comportamentali e le conseguenti reazioni).

Inoltre, osservando il cielo pieno di stelle i maestri cinesi collegarono queste emanazioni stellari ai 1.400 punti situati nell’anatomia umana generando la tecnica curativa dell’AGOPUNTURA.

Questa corrispondenza tra il celeste e il terrestre pervase anche il regno dell’arte cinese.

Se uno osserva una pittura cinese l’intera enfasi si concentra sui MINUTI DETTAGLI nelle dimensioni sia della proiezione che dell’osservazione.

A questo punto sorge un’interessante domanda: SE UNO DEVE PROIETTARE od OSSERVARE qualcosa di veramente MINUTO, COME GUARDA? Guarda con gli occhi socchiusi!

È questo fatto della natura che spiega, ad esempio, la manifestazione anatomica dei cosi detti occhi a mandorla. I grandi maestri del pensiero cinese posero enfasi a dare preferibilmente profonda attenzione ad ogni azione della vita quotidiana piuttosto che ai principi trascendentali.

Gli insegnamenti di Confucio rimangono testimonianza di quel modo di vivere avendo così contribuito all’evoluzione della coscienza umana, la Cina Antica adempì il suo ruolo quale centro di conoscenza in Oriente.

Nello stesso periodo in occidente, dopo che il Perù ebbe vissuto il suo ruolo, la fonte della conoscenza passò il ruolo alla Grecia.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...